News

Polidesign
19/01/2017

Polidesign, via alla nuova edizione del corso in Wellness Design

Giunge alla quarta edizione il Corso di Alta Formazione in Wellness Design, organizzato da Polidesign, il Consorzio del Politecnico di Milano, con il patrocinio di Aipi, l’Associazione Italiana Progettisti d’Interni.
Centro sportivo Firenze
18/01/2017

Firenze, imprenditore dona alla città un nuovo centro sportivo polifunzionale

Un impianto sportivo polifunzionale e polisociale in grado di ospitare la pratica libera e organizzata, l’attività di alto livello e di base: è questa l’eredità che Wanny Di Filippo, imprenditore fiorentino nonché patron dell’Azzurra Volley San Casciano, club cittadino di pallavolo femminile militante in Serie A1, intende lasciare alla Città di Firenze e al proprio team.
management dello sport
30/12/2016

A Pavia nasce il nuovo corso universitario per diventare Manager dello Sport

Un corso universitario per diventare manager dello sport. Nasce all’Università di Pavia il nuovo corso di perfezionamento post laurea in Management dello Sport, dedicato a tutti coloro che vogliono approfondire i temi legati agli aspetti gestionali, organizzativi e manageriali dello sport. Un’esperienza didattica che vedrà in cattedra avvocati, commercialisti, manager di eventi e impianti, marketing manager delle principali aziende, giornalisti ed esperti di comunicazione sportiva e nuovi media.
 
Twerkout
28/12/2016

Twerking workout, l’allenamento ad alta intensità per sentirsi una pop star

A rendere il movimento famoso fu Miley Cyrus, che qualche anno fa, dal palcoscenico degli Mtv Video Music Awards, si lanciò in una danza di fianchi che appassionò praticamente tutto il mondo, e in un attimo il Twerking divenne popolare a livello globale. Trasformato in un workout da palestra, oggi il twerkout è un allenamento ad alta intensità, tra sensualità e musica, che si prevede conquisterà la corona di fitness trend nel 2017.
Float Fit
23/12/2016

Float Fit, dallo yoga al cardio ci sia allena galleggiando

Sul materassino si può mettere in pratica più o meno qualsiasi esercizio, burpees, affondi, serie isometriche, pliometria, e persino lo yoga. L'importante è non cadere in acqua. Sì perchè la novità introdotta dal Float Fit è proprio questa: allenarsi in piedi su una piattaforma galleggiante
Piscine Parigi
16/12/2016

Acque reflue e computer per riscaldare le piscine di Parigi

Trovare sistemi di riscaldamento innovativi per le piscine comunali così da riciclare l’energia e indossare la medaglia dell’ecosostenibilità in vista del 2024, quando in città potrebbero arrivare le Olimpiadi. È questa la scelta di Parigi, che in questi giorni, su iniziativa di Jean-François Martins, consigliere del sindaco Anne Hidalgo per sport e turismo, sta lavorando a un piano di risparmio dell’energia a partire dagli impianti natatori collettivi.
 
15/12/2016

Salute, i benefici della ginnastica in acqua per le persone colpite da ictus

Svolgere attività fisica in acqua aiuta le persone colpite da ictus a recuperare le funzioni motorie. A sostenerlo è una serie di studi scientifici promossa dalla National Swimming Pool Foundation (Nspf), secondo cui, rispetto all’attività motoria effettuata fuori vasca, allenare il corpo in immersione comporta maggiori benefici per chi è convalescente in seguito a un colpo apoplettico, in particolare dal punto di vista cardiovascolare, del miglioramento dell’equilibrio, e in relazione al recupero della forza e della tonicità muscolare.
07/12/2016

Loaded Yoga, quando la meditazione incontra il fitness e si fa strong

Il fitness club londinese Gymbox ha deciso di alzare il livello di difficoltà dello yoga 'tradizionale' inventando il Loaded Yoga, uno stile di allenamento che alle posizioni classiche Anjali Mudra o del Marjaryasana abbina cinghie da polso e da caviglia, tecniche di respirazione, per un training ad alta intensità.
02/12/2016

Tennis, nuoto e aerobica: ecco gli sport che allungano la vita

Tennis, nuoto, aerobica e ciclismo. Sono questi gli sport che, secondo uno studio pluriennale coordinato dalla Sydney Medical School, e pubblicato in questi giorni sulle pagine del British Journal of Sports Medicine, allungano la vita. Per i ricercatori del team internazionale, infatti, non tutte le discipline comportano gli stessi benefici per la salute: alcune permettono di ridurre significativamente il rischio di mortalità. Primo in classifica il tennis, che per i ricercatori riduce il rischio di mortalità del 47%, a seguire il nuoto, 38%, l’aerobica e la danza, 27%, e il ciclismo, 15%.
30/11/2016

Salvataggio in acqua, pubblicato il regolamento sull’assistenza ai bagnanti

E’ stato pubblicato il 17 novembre scorso, sulla Gazzetta Ufficiale n. 269, il Decreto 29 luglio 2016, n. 206, relativo al regolamento “per l’individuazione dei soggetti autorizzati alla tenuta dei corsi di formazione al salvamento in acque marittime, interne e piscine, e al rilascio delle abilitazioni all’esercizio dell’attività di assistente bagnante”.
29/11/2016

Creme solari e acqua di piscina: rischi per la salute

Alcune sostanze contenute nelle creme solari, interagendo con l’acqua chimicamente trattata delle piscine, potrebbero avere un impatto negativo sulla salute dei bagnanti. A ipotizzarlo, come riportato dalla rivista Aquatics, è l’Agenzia per la Protezione Ambiente degli Stati Uniti, che ha avviato uno studio volto a esaminare in che modo gli ingredienti contenuti nelle lozioni anti-uv reagiscono quando vengono esposti alle sostanze chimiche presenti nell’acqua delle piscine.
28/11/2016

Inclusione sociale, in Sicilia le prime piscine comunicativamente accessibili d'Italia

Inclusione sociale anche in piscina. E’ questa la scelta effettuata dall’impianto sportivo Sun Club di Siracusa e dalla piscina comunale di Melilli (SR), che per aver deciso di andare incontro ai bisogni di bambini e dei ragazzi affetti da un disturbo dello spettro autistico, oppure con necessità comunicative complesse, hanno meritato il titolo di prime strutture d’Italia “comunicativamente accessibili”.
25/11/2016

La pop star Madonna lancia il Bondage workout, per allenarsi con corde e elastici

Sua maestà la regina del pop Louise Veronica Ciccone, in arte Madonna, torna a stupire, e questa volta lo fa dal parquet della palestra. E' lei, infatti, ad aver inventato il Bondage workout, il nuovo stile di allenamento che mescola sensualità, provocazione e fitness, in una fusion class ad alta intensità che promette di bruciare circa 600 calorie in 60 minuti.
22/11/2016

Sport, i giovanissimi preferiscono il nuoto

Sarà lo sport preferito dagli italiani, ma almeno tra i giovanissimi, il calcio nel 2016 ha perso un primato. Quello, cioè, di disciplina più praticata dai bambini di un’età compresa tra i 3 e i 10 anni. Secondo un’indagine condotta da Stage Up e Ipsos, infatti, riguardante la popolazione nazionale fra i 14 e i 64 anni (39,6 milioni di individui), è il nuoto l’attività sportiva che piace di più alle nuove generazioni.
21/11/2016

Chévere Dance, quando danza e fitness diventano una forma di riabilitazione

E’ il ballo di gruppo portato ai massimi livelli, mescolando tutte le discipline di danza del mondo e inserendo nella ricetta anche fitness, cardio e aerobica. E’ la Chévere Dance, la disciplina inventata dal ballerino e maestro di danza venezuelano Anthony Coello per conciliare forma fisica e divertimento per tutti, principianti, esperti e professionisti, dalla cui versatilità è nata la Chévere Dance Therapy, riconosciuta dal Ministero della Dalute come una versione di fitness-dance terapeutica.