News

basket in palestra
21/11/2012

Fondi per il ripristino di undici impianti sportivi nelle zone terremotate del modenese

Non solo Modena, ma anche le zone terremotate in provincia di Ferrara, Bologna e Reggio Emilia vedranno finanziati interventi per il ripristino delle strutture sportive per un totale di 18 milioni stanziati dalla Regione Emilia-Romagna. Sono risorse che vanno a coprire le spese per sopperire ai danni degli impianti sportivi colpiti dal sisma che risultano ancora inagibili
20/11/2012

Defibrillatori negli impianti sportivi: precisazioni dal Coni

Il Coni tiene a precisare che, per il momento, la norma “Disposizioni urgenti per promuovere lo sviluppo del Paese mediante un più alto livello di tutela della salute” non determina l’insorgere di alcun obbligo per le società sportive quanto alla dotazione e all’impiego di defibrillatori semiautomatici: occorre infatti attendere l’emanazione del decreto ministeriale e delle relative linee guida.
operai in cantiere
19/11/2012

Finanziamenti in arrivo per lo sport in Abruzzo

È stato pubblicato sul Bura del 14 novembre e scade dopo trenta giorni il bando relativo ai quasi 15 milioni di euro messi a disposizione del Pas del Fas Abruzzo 2007/2013. Lo scopo del finanziamento è di promuovere e incentivare la pratica sportiva attraverso la ristrutturazione o la realizzazione di impianti sportivi e l’organizzazione di eventi legati allo sport
 
foto finalista
16/11/2012

Annunciati i finalisti della competizione per il rinnovo dello stadio di Tokyo

Undici studi di architettura provenienti da Australia, Europa e soprattutto Giappone sono rimasti in gara per vedere realizzato il proprio progetto di ristrutturazione dello stadio di Tokyo. L’edificio dovrà mantenere il proprio carattere polifunzionale, garantire almeno 80mila posti a sedere ed essere pronto per i Mondiali di Rugby del 2019
16/11/2012

Strategia e organizzazione sportiva: un seminario

Egesport presenta il seminario di specializzazione in "Strategia e organizzazione sportiva" che si terrà dal 19 al 23 novembre 2012 al CEIS – Facoltà di Economia, Via Columbia 2, Roma, destinato a operatori attuali o potenziali coinvolti nella gestione di organizzazioni sportive.
BayArena
14/11/2012

Tour degli stadi in Germania per scoprirne i segreti di gestione

È partito ieri il Germany Stadia Tour, un’iniziativa promossa dalla Figc in collaborazione con la Bundesliga. Il tour prevede visite guidate a cinque impianti sportivi tedeschi: impianti moderni che riescono a coniugare efficacemente l’evento sportivo con un modello di gestione e di business forte.
 
14/11/2012

Intervista a Meinolf Sprink, responsabile comunicazione dello stadio tedesco BayArena

In occasione del Germany Stadia Tour, organizzato dalla Figc in collaborazione con la Bundesliga, il massimo campionato di calcio tedesco, Sport Industry ha intervistato Meinolf Sprink, responsabile di comunicazione e marketing di Bayer 04, la compagnia proprietaria della BayArena di Leverkusen e che gestisce la squadra del Bayer Leverkusen. A Sprink abbiamo posto alcune domande sulla gestione dello stadio e su come sfruttarne al meglio le potenzialità.
09/11/2012

Formazione per gli operatori piscina del Centro Italia

Un'occasione di formazione per gli operatori del settore piscina del Centro Italia: il Convegno organizzato da Assopiscine a Roma (1 dicembre) che affronterà temi come la sicurezza nel cantiere piscina, l'importanza di una corretta manutenzione in piscine pubbliche e private, delibere, regolamenti e leggi. Iscrizioni fino al 23/11.
08/11/2012

Città europee dello sport: cinque italiane sul podio

Nuovo importante riconoscimento per Ascoli Piceno, Biella, Brindisi, Latina e Rapallo: sono state nominate “Città europea dello sport 2014” dall’organizzazione internazionale Aces, Associazione delle capitali europee dello sport, che ogni anno seleziona la “European Capital of Sport“, le “European City of Sport” e le “European Town of Sport”.
08/11/2012

Crescono le richieste di wellness e sport slow nel turismo invernale

Crescono le richieste di wellness e sport slow nel turismo invernale. Queste alcune delle conclusioni a cui è giunta l’analisi svolta da Skipass Panorama Turismo, l’unico Osservatorio Turistico della Montagna Italiana, sui dati del comparto turistico invernale della passata stagione.
07/11/2012

Finanziamenti per le imprese turistico-ricettive in Liguria

Apre il 10 dicembre il bando che mette a disposizione 13 milioni di euro per il finanziamento delle imprese turistico-ricettive in Liguria. Sarà possibile in questo modo riqualificare e costruire nuove strutture grazie a contributi che possono arrivare fino a 1,5 milioni di euro.
06/11/2012

Fondi dalla Provincia di Pordenone per l’edilizia sportiva e scolastica

Destinati 338 mila euro, su un totale di 790 mila, agli impianti sportivi nella provincia di Pordenone. Le sovvenzioni provengono da risorse della Provincia che intende aiutare enti locali, associazioni sportive, parrocchie e scuole a finanziare opere di ristrutturazione, ampliamenti e attrezzature negli impianti sportivi del territorio.
06/11/2012

Regolamento Prevenzione Incendi: stabilita una proroga di un anno per mettersi in regola

Novità in merito al regolamento di Prevenzione Incendi. Il Decreto Legge 83/2012 proroga infatti di un anno, vale a dire fino al 7 ottobre 2013, il termine entro il quale gli enti e i privati responsabili devono espletare gli adempimenti prescritti in materia antincendio dal nuovo regolamento recato dal D.P.R. n. 151, che coinvolgono anche impianti sportivi, palestre e piscine.
06/11/2012

Fondi a supporto degli impianti polisportivi in Liguria

La Regione Liguria ha stanziato quasi 2 milioni di euro per la realizzazione, il completamento, la messa a norma e la manutenzione degli impianti polisportivi. Si tratta di co-finanziamenti annuali a fondo perduto che coprono il 25% della spesa sostenuta dagli enti locali, per un massimo di 100 mila euro a impianto.
05/11/2012

Gestione piscine pubbliche: forme societarie a confronto

Un seminario, organizzato da Agoracqua a inizio ottobre, pensato per rendere consapevoli i gestori di impianti natatori, pubblici e privati, sugli aspetti fiscali e giuridici delle differenti forme societarie, così da scegliere con più consapevolezza quella che meglio si adatta alle proprie finalità ed esigenze.