Impianti Sportivi

Bando “Sport e Periferie” 2018

È stato emanato il bando “Sport e Periferie” 2018 pensato per la realizzazione, rigenerazione o completamento di impianti sportivi situati in aree svantaggiate e zone periferiche urbane. Sarà possibile presentare la richiesta di contributo entro e non oltre le ore 12.00 del 17 dicembre 2018.
Impianti sport

Impianti sportivi, firmata la convenzione tra Regione Marche, Ics e Coni

Incrementare il patrimonio impiantistico sportivo, favorire interventi di sviluppo delle attività culturali e il miglioramento dei beni e immobili ad esse destinati: sono gli obiettivi della convenzione siglata questa mattina, nella sede regionale, tra la Regione Marche, l’Istituto per il Credito Sportivo (Ics) e il Comitato Italiano Olimpico Nazionale (CONI).

Sport in Emilia Romagna, alti investimenti

L’Emilia-Romagna continua a investire nella pratica motoria e nell’organizzazione di eventi sportivi sul territorio. Approvati dalla Giunta i due bandi 2018: 206 le domande finanziate.
 

Assegnato l’Ecotechgreen Award 2018

Il progetto del nuovo stadio del Cagliari Calcio, progettato da CMR insieme alla società Sportium, si è aggiudicato il premio “EcoTechGreen Award” come “Iconic Landscape”.
Stadio

Sport Bonus, aperta la seconda finestra

Fino al 23 ottobre 2018 i soggetti interessati al credito d'imposta per le erogazioni liberali finalizzate alla ristrutturazione degli impianti sportivi potranno inviare l'apposito modulo tramite posta elettronica all'indirizzo ufficiosport@pec.governo.it.

Il made in Italy alle Olimpiadi di Pechino 2022

Il Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino dovrà trasformare la ex fabbrica di ossigeno, situata nell'Acciaieria di Shougang, in uno stabile adatto agli spettatori per le Olimpiadi di Pechino 2022.
 

Summit Acquanetwork & Wellness, la seconda edizione

Sessioni e workshop animati da professionisti dei settori della piscina e dello sport: ecco quanto attende i partecipanti della seconda edizione del Summit Acquanetwork & Wellness nelle giornate di mercoledì 26 e giovedì 27 settembre, a Milano, all'interno del Centro Servizi BPM.

Bando della Regione Lombardia per la realizzazione e riqualificazione di impianti sportivi pubblici

A partire dal 17 settembre 2018 fino al 19 ottobre 2018, in sola forma telematica, sarà possibile presentare le domande di partecipazione al bando indetto dalla Regione Lombardia finalizzato alla riqualificazione di impianti sportivi pubblici e alla realizzazione di relativi servizi e spazi aggiuntivi.

Il commento di ANIF sul Decreto dignità

L'Associazione di riferimento per gli operatori di fitness-wellness club e centri sportivi italiani esprime, tramite il suo presidente Giampaolo Duregon, la sua posizione nei confronti del "Decreto Dignità" con il quale il Governo ha cancellato le principali novità normative della recente riforma dello sport.

"Decreto dignità" e novità

La nuova normativa introdotta dal Governo abroga alcune importanti novità introdotte dalla recente riforma dello sport inserita nell'ultima Legge di Bilancio.

100 mila euro per lo sport 'bolognese'

Il Comune di Bologna ha emanato un bando da 100 mila euro per la concessione di contributi economici per la realizzazione di attività ludico-motorie e sportive. Lo scopo è quello di promuovere e sostenere progetti di attività sportive in un'ottica di valorizzazione dei percorsi partecipativi promossi dal Comune di Bologna e in corso di realizzazione nell’ambito dei Laboratori di Quartiere e dei Piani di Zona.

Sport Bonus, il 21 luglio la prima scadenza

Fino al 21 luglio 2018 gli interessati potranno inoltrare la loro richiesta all'Ufficio per lo sport per usufruire dello Sport Bonus. Nel mese di agosto verrà aperta una seconda finestra per coloro che non faranno in tempo a inviare il modulo entro la prima scadenza.

18 milioni di euro: il bando Sport Missione Comune 2018

Dalle ore 10.00 del 5 luglio (fino alle ore 24.00 del 5 dicembre) sarà possibile inoltrare l'istanza per il bando Sport Missione Comune 2018, un protocollo d'intesa a favore dello sport, che prevede la concessione di contributi in conto interessi sui mutui per impianti sportivi. Saranno così stanziati 18 milioni di euro di contributi per i Comuni italiani, un finanziamento finalizzato allo sviluppo e al miglioramento dell'impiantistica sportiva, anche scolastica.

Impatto+: un bando di crowdfunding per lo sport

Il Gruppo Banca Etica ha lanciato il bando di crowdfunding Impatto+, sostenuto dal Fondo per la Microfinanza e il Crowdfunding di Etica SGR. L'obiettivo è chiaro: promuovere lo sport come strumento per l'integrazione e il superamento delle barriere, rivolgendo particolare attenzione alla responsabilità sociale delle organizzazioni. C'è tempo fino alle ore 24.00 del 22 aprile per inviare la richiesta di partecipazione tramite il sito web di Banca Etica.

Svelato il primo Rapporto sullo Sport in Toscana

Dati positivi quelli emersi dal primo Rapporto sullo Sport in Toscana, voluto dall'Osservatorio Regionale per lo Sport, dalla Regione Toscana, dal CONI Toscana, dal CIP e dall'ANCI: nei 279 comuni rilevati sono presenti più di 9.700 associazioni sportive e oltre 5.700 impianti sportivi funzionanti, che coinvolgono un numero superiore a 2 milioni di persone.

L'accordo tra ICS e Unimpresa

Per una banca come il Credito Sportivo questo accordo di collaborazione con Unimpresa rappresenta da un lato un passaggio naturale e coerente di due realtà che condividono vocabolario e agenda, dall'altro sottolinea e rafforza l'impegno comune a sostenere concretamente le piccole e medie imprese che operano nei diversi settori dell'attività primaria, secondaria e terziaria, mettendo al centro il ruolo del turismo sociale e culturale, anche per chi opera nello sport dilettantistico.

Gli impianti acquatici in Italia (e non solo)

La rivista Piscine Oggi ha approfondito la situazione degli impianti acquatici nel mondo, partendo dalla Francia e approdando in Canada, per poi arrivare in Italia. Agli impianti acquatici, presentati soffermandosi sulle loro caratteristiche e qualità più innovative, sono state affiancate interessanti interviste rivolte a diversi professionisti del settore, interpellati per fare chiarezza riguardo alla situazione di queste strutture nel loro Paese di provenienza e mettendole a confronto con la situazione nel resto del mondo.

Contributi regionali per gli impianti sportivi

Il 2018 sarà l’anno di interessanti contributi all’attività sportiva, almeno in alcune regioni d’Italia. In Emilia Romagna, Marche, Lazio e Puglia, infatti, verranno stanziati contributi a fondo perso per finanziare progetti relativi agli impianti sportivi.

Piacenza ospiterà il nuovo centro paralimpico nazionale

L’ospedale Giuseppe Verdi di Villanova d’Arda, presidio sanitario storico del territorio piacentino, avrà quindi una nuova vita: verrà valorizzato e rilanciato come centro sportivo paralimpico di valore nazionale. Il modello del nuovo centro unirà la pratica sportiva alla rieducazione alla vita quotidiana delle persone con disabilità fisica, offrendo spazi e strutture adeguate all’allenamento dei paratleti.

I trend sportivi del futuro

Esperti del settore hanno osservato alcune tendenze: da questo studio sono scaturiti i Future Trends 2020 for sports and leisure facilities, delle previsioni delineate dallo IAKS che parlano di spazi pubblici come strutture per il leisure, dell'importanza crescente della multifunzionalità e del bisogno di infrastrutture adatte anche ad attività sportive più “delicate” e altre molte tendenze.