News

20/12/2011

Impianti sportivi: voglia di riqualificazione

Disponibile online il numero 6 di Sport Industry Magazine. Un numero dedicato al tema riqualificazione, un "luogo" sempre più visitato quando si parla di impianti sportivi. In questa rassegna, mettiamo in primo piano gli argomenti principali.
19/12/2011

Sport e wellness: tre nuove pubblicazioni

Usciti sul mercato editoriale da poche settimane, vi segnaliamo tre letture molto interessanti sul mondo dello sport e del wellness. Tre approcci diversificati per temi, analisi e riflessioni su cui occorre tenere gli occhi e le orecchie aperte.
16/12/2011

Tessera del Tifoso: ecco cosa cambia

Altre novità intorno alla famosa tessera del tifoso. Il Consiglio di Stato ha accolto un ricorso di Codacons e Federsupporter. La sentenza: illegittima la vendita di carte di credito inscindibili al documento per entrare allo stadio.
 
13/12/2011

Il Distretto Ingauno per lo sport paralimpico

I due comuni di Albenga e Garlenda hanno siglato un accordo per la promozione dello sport paralimpico, che prevede l'accesso facilitato ad alcune strutture sportive comunali e non per gli atleti diversamente abili.
atletica
12/12/2011

Impianti sportivi: forme di gestione

L'avvocato Guido Martinelli approfondisce per noi le diverse forme di gestione di un impianto sportivo: la gestione pubblica, privata e convenzionata, entrando nel merito delle peculiarità di ogni singola forma gestionale.
12/12/2011

Focus Calcio 2.0: le squadre e il web

L'utilizzo degli strumenti del web 2.0 che permettono l'interazione e la partecipazione dei tifosi, determina il successo commerciale dei portali ufficiali dei club calcistici europei. A breve seguirà la seconda parte sulle squadre della serie A.
 
09/12/2011

Bando di gara per la Cittadella dello Sport di Arzignano

Arzignano, in provincia di Vicenza, rifà il look ai suoi impianti sportivi. Parte il bando di gara per la concessione dell'area del Parco dello Sport per realizzare una Cittadella dello Sport, fatta di impianti sportivi, ricreativi e natatori per tutta la cittadinanza.
06/12/2011

Finanziamenti per lo sport: in arrivo i tagli

In arrivo tagli ai finanziamenti per lo sport. Per il 2012 sono previste riduzioni del 20% sui finanziamenti al Coni. La Federcalcio risulta la più colpita. Tagli anche sui numeri dei consiglieri e dei revisori dei conti.
06/12/2011

Lo stadio della Juventus nelle parole di Gino Zavanella

Accogliente, multifunzionale e utilizzato tutta la settimana: delle peculiarità del nuovo stadio bianco-nero parliamo con l’architetto Gino Zavanella, co-progettista dell’impianto.
06/12/2011

Francesco Gianello racconta...

Francesco Gianello, direttore dello stadio della Juventus, racconta la nuova casa bianconera, svelandone i dettagli che la rendono unica. Una video-intervista in cui Juventus mostra la sua nuova casa.
05/12/2011

Attività fisica e salute: le raccomandazioni dell’OMS

Grazie alle ricerche sulla pratica sportiva in Italia, pubblicate di recente, di nuovo in primo piano i livelli minimi di attività fisica fissati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.
02/12/2011

Un bando per riqualificare l'ippodromo cittadino

La città di Ferrara istruisce un bando per riqualificare e valorizzare l'ippodromo comunale e renderlo un punto di ritrovo anche per altre attività. Scadenza 19 dicembre.
01/12/2011

Tre giornate sulla pratica sportiva del Lazio

Tre giornate per riflettere, proporre e confrontarsi sulla situazione dello sport in regione. Questa l'iniziativa della Regione Lazio e del Coni, in previsione di una proposta di legge regionale per il Nuovo Testo Unico per lo Sport.
29/11/2011

Il progetto Coni-Miur di alfabetizzazione motoria

Si rivela sempre più importante la promozione e la trasmissione a partire dai bambini del valore della pratica sportiva. Il Coni in collaborazione con il Miur propone un'iniziativa di alfabetizzazione motoria per tutte le scuole elementari, tramite la quale poter imparare l'importanza di uno stile di vita attivo.
28/11/2011

I numeri dello sport italiano

Una nuova indagine condotta da Coni e Istat sulla pratica sportiva nel nostro Paese mette in luce un quadro complessivamente positivo. Aumentano gli assidui, cresce la partecipazione di donne e bambini, si riduce il numero dei sedentari. Ma ci sono ancora ben tre milioni di italiani attivi che club e centri sportivi non sono ancora riusciti a conquistare.