Sport e tecnologia

blog al centro

Come impostare una strategia social efficace per fitness club e centri sportivi

Luca Ercolani ci mostra come impostare una strategia improntata sul social media marketing che risulti efficace e sia in grado di attirare un pubblico nuovo all'interno di fitness club e centri sportivi. Puntando l'attenzione sui rischi che si possono correre se ci si lascia guidare dall'improvvisazione.
Social media marketing

I vantaggi del social media marketing per centri sportivi e fitness club

Perché un centro sportivo dovrebbe essere presente sui social network? Quale approccio dovrebbe seguire? Meglio non esserci che esserci male? A queste domande risponde Luca Ercolani, che da anni si occupa di consulenza, gestione e formazione in Social Media Marketing per aziende e professionisti del Fitness e del Benessere.
smartphone

Il web come strumento di business per le strutture ricettive e hotel

Un'indagine mette in mostra quanto il web sia diventato fondamentale per le strutture alberghiere, aprendo nuove prospettive e nuove possibilità di business. Anche se, come è risaputo, il web in generale e i social network in particolare sono un'arma a doppio taglio che deve essere maneggiata con cura.
 
comunicazione e video

Il programma YouTube dedicato al non profit

Sei un'organizzazione non profit e vuoi dare maggiore visibilità alle tue iniziative in modo semplice e gratuito, coinvolgendo nuovi utenti? In arrivo in Italia “YouTube For Good”, il programma interamente dedicato alle campagne di comunicazione del settore non profit.
tecnologia-sport

La tecnologia scende in campo per eliminare i goal fantasma

Per facilitare il compito degli arbitri, che spesso devono fronteggiare situazioni incerte nelle quali decidere se convalidare o meno un goal, sono in continua fase di ideazione ed elaborazione numerose soluzioni e tecnologie con le quali risolvere il problema e rendere più efficiente il lavoro degli ufficiali di gioco.
parastinchi-Messi

Sport e tecnologia: sono in arrivo i parastinchi 2.0

Lo scorso 21 giugno ASI - Associazioni Sportive e Sociali Italiane ha presentato Messi, un dispositivo da inserire all’interno dei parastinchi che permette di migliorare i risultati e le prestazioni dei giocatori, non solo nel mondo del calcio.
 

Sport e tecnologia: per il nuoto arriva Instabeat

Instabeat, sviluppato da una start-up fondata nel 2011 in Libano dalla nuotatrice professionista Hind Hobeika, è il primo all-in-one training monitor realizzato per adattarsi alle biodinamiche del nuoto. Possiede un sensore ottico in grado di leggere con precisione la frequenza cardiaca dall’arteria temporale e dare informazioni sull’allenamento in corso.

Gli sport più seguiti in Italia? Quali i mezzi di comunicazione più usati?

Oltre l'80% della popolazione italiana dichiara di seguire almeno uno sport. La TV rimane il primo canale di consumo, anche se la fruizione di contenuti attraverso altri mezzi sta crescendo notevolmente. Lo sport più seguito? Ovvio: il calcio, seguito a ruota da Formula 1, Moto GP, nuoto, tennis e pallavolo. Questi i risultati del Global Sports Media Consumption Report 2013.

Comunicazione gratuita per le associazioni sportive dilettantistiche

Una legge antica, ma ancora in vigore (dal 1975), consente a soggetti collettivi organizzati, tra cui associazioni di interesse sociale, culturale, professionale, sportive, di accedere ai programmi RAI a diffusione regionale, per svolgere attività di comunicazione attraverso trasmissioni autogestite.

I Social Media e il mondo dello sport

Le grandi aziende produttrici di articoli sportivi dispongono di un ampio bacino d’utenza sui Social Media poiché possono contare sulla fidelizzazione del brand e sulle risorse economiche necessarie per attuare le strategie vincenti social media marketing.

Fanpage “sportive” su facebook: quanto pagano?

Successo di "fan" per le pagine facebook dedicate allo sport e alle sponsorizzazioni. Questo quanto emerso da una recente ricerca effettuata da Lundquist, che ha analizzato le strategie social di 100 tra le aziende italiane all’avanguardia in tema di comunicazione corporate attraverso i social media.

Allenarsi con l'iPhone

Allenarsi in casa o in palestra non è mai stato così semplice: sono infatti sempre di più le App dedicate allo sport e al fitness, da usare per esercizi casalinghi o come supporto al jogging o all’allenamento in palestra.

Il Virtual Trainer approda su Facebook

La novità viaggia in rete: è la nuova applicazione per Facebook, il Virtual Trainer di Life Fitness che permette di condividere il risultato del proprio training con gli amici.

Fitness 2.0: la rivoluzione continua

Dopo il successo di EA Sports Active Personal Trainer, arriva un’altra novità nel sempre più affollato mondo del virtual fitness: EA Sports Active 2, che ha recentemente ottenuto l’approvazione della Federazione Italiana Fitness.