Norme e leggi per l'impiantistica sportiva

martelletto e camice medico
24.07.2013

Obbligo defibrillatori e nuove regole per i certificati medici

Il "decreto defibrillatori" diventa legge

Categorie: complementi per l'impiantistica sportiva, norme e leggi, sicurezza negli impianti sportivi, sicurezza piscina, normative piscine e spa,

Comunicazione a cura dello Studio Legale Associato Martinelli Rogolino

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 169 del 20.07.2013 il decreto 24 aprile 2013 del Ministro della Salute avente come titolo “Disciplina della certificazione dell’attivitą sportiva non agonistica e amatoriale e linee guida sulla dotazione e l’utilizzo di defibrillatori semiautomatici e di eventuali altri dispositivi salvavita”.

Trattasi del provvedimento gią da noi anticipato e rimasto giacente per molto tempo al Consiglio di Stato. Il decreto, che entrerą in vigore trascorsi 15 giorni dalla pubblicazione, abroga e sostituisce il vecchio decreto ministeriale 28 febbraio 1983 recante norme per la tutela sanitaria dell’attivitą sportiva non agonistica.

In sintesi, la disciplina appare oggi essere la seguente:

  1. Resta immutato l’obbligo della certificazione specialistica per l’attivitą agonistica gią in vigore;
  2. Nasce, oltre all’attivitą non agonistica, la fattispecie di attivitą sportiva amatoriale svolta da soggetti non tesserati in contesti organizzati per la quale sarą necessaria la certificazione, salvo che l’attivitą sia svolta in modo occasionale o al di fuori di un contesto organizzato o per attivitą sportive a ridotto impegno cardiovascolare;
  3. Per i praticanti attivitą sportive non agonistiche (rectius i tesserati a FSN o enti di promozione sportiva) al gią esistente obbligo di certificazione si aggiunge la preventiva misurazione della pressione arteriosa e l’effettuazione di elettrocardiogramma;
  4. In casi di partecipazione di soggetti non tesserati ad eventi ad alto livello di impegno cardiovascolare viene previsto un controllo sanitario pił intensivo;
  5. Le associazioni e societą sportive dilettantistiche dovranno munirsi di defibrillatori semiautomatici entro 30 mesi dall’entrata in vigore del decreto. Si evidenzia che alcune Regioni (Lombardia e Toscana) con propri provvedimenti hanno gią anticipato questo termine.
Per approfondire

Scarica il testo integrale del decreto pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Foto da Freeimages.com

 
 
Torna indietro