News

rete porta
19.06.2023

Contributi a fondo perduto per la gestione di impianti sportivi 2023

Sono in arrivo contributi a fondo perduto per il settore dello sport e, in particolare, per le ASD e SSD che si occupano della gestione di impianti sportivi. Domande online da oggi, 19 giugno, ed entro la scadenza di 30 giorni.

         

          

A cura della redazione

       

Sono in arrivo, per il settore sportivo, 125 milioni di euro di contributi a fondo perduto, destinati, in particolare, alle Associazioni sportive dilettantistiche (ASD) e le Societą sportive dilettantistiche (SSD), che si occupano della gestione di impianti sportivi e natatori.

La domanda, come da indicazione del Ministero, puņ essere presentata online da oggi (19 giugno) ed entro i prossimi 30 giorni (dunque entro il 19 luglio), attraverso la nuova piattaforma a partire dalle ore 12.

In particolare, possono accedere ai contributi le ASD e SSD che risultano iscritte al Registro Nazionale delle attivitą sportive dilettantistiche alla data del 24 marzo 2023 potranno fare richiesta di accesso ai contributi a fondo perduto per:

  • Gestori di impianti sportivi (risorse a disposizione 58 milioni di euro);
  • Gestori di impianti natatori (risorse a disposizione 67 milioni di euro).

Per facilitare le domande e velocizzare i processi di pagamento le richieste dovranno essere presentate unicamente tramite la nuova piattaforma, raggiungibile all’indirizzo avvisibandi.sport.governo.it

Eventuali chiarimenti o informazioni potranno essere richiesti tramite i contatti di assistenza indicati in piattaforma.

     

 
 
Torna indietro