News

09.05.2012

Impianti sportivi: un corso sulla riqualificazione energetica

a cura della redazione

La vera sfida per il risparmio energetico č sul patrimonio edilizio esistente: in Italia ci sono circa 58 milioni di edifici, quasi un edificio a testa e oltre il 70% degli edifici č stato costruito prima del 1973, anno a cui risale il primo regolamento sul risparmio energetico nelle nuove costruzioni.

Il discorso vale anche e soprattutto per gli impianti sportivi, la maggior parte realizzati negli anni 60/70, senza quella sensibilitā verso il risparmio e il recupero energetico che si sta guadaganndo spazi (per fortuna) sempre pių ampi in ogni settore.

Questo significa che, per incidere in modo determinante sulla riduzione dei consumi, č indispensabile risanare il patrimonio edilizio esistente, forti delle consapevolezze, delle tecnologie e dei materiali introdotti a seguito della “svolta ecologista” degli ultimi anni.

Se per le nuove costruzioni l’orientamento alla sostenibilitā nella progettazione e nella scelta dei materiali sta occupando una fetta considerevole di mercato, per gli edifici antecedenti la rivoluzione green il fabbisogno energetico diventerā presto insostenibile.

Tanto il legislatore quanto il mercato stanno infatti premiando gli interventi di riqualificazione energetica dell’esistente: il legislatore con l’introduzione di detrazioni e di incentivi per gli interventi di efficientamento energetico, il mercato aumentando il valore degli immobili risanati dal punto di vista energetico.

Per questo Aghape ha deciso di dedicare un seminario di aggiornamento professionale al tema della riqualificazione energetica dell’esistente, costruendo un programma di interventi utile a definire le linee guida, i materiali e le tecnologie d’avanguardia per migliorare le prestazioni energetiche dell’edificio.

l seminario si articola su un ricco programma di interventi, volti ad affrontare il tema della riqualificazione in modo completo e ad ampio raggio, per il quale si rimanda alla lettura del programma completo allegato a questa notizia.

Il corso, rivolto (tra gli altri) ad architetti, ingegneri, geometri, tecnici del settore, termotecnici, impiantisti, energy manager, pubbliche amministrazioni centrali e locali, associazioni di categoria, imprenditori, si terrā il 17 maggio 2012 al Savoia Hotel Country House di Bologna, dalle ore 10 alle 1 8 .

Per maggiori informazioni (prezzi, modalitā di iscrizioni, location ecc.) si veda la Scheda del corso.

 
 
Torna indietro