Energie rinnovabili e impianti sportivi

impianto fotovoltaico
03.09.2012

Un bando per la qualificazione energetica

Un bando per la progettazione, realizzazione e monitoraggio di progetti di qualificazione energetica.

Categorie: energie rinnovabili e impianti sportivi, finanziamenti e bandi,

Entro il 15 ottobre 2012 è possibile presentare domanda per l’assegnazione di contributi agli enti delle amministrazioni locali dell’Emilia-Romagna in materia di qualificazione energetica. La Delibera di Giunta regionale n. 921/2012 concede contributi per la progettazione, realizzazione e monitoraggio di progetti di qualificazione energetica per il conseguimento degli obiettivi di risparmio energetico, uso razionale dell’energia, valorizzazione delle fonti rinnovabili, riduzione delle emissioni di gas serra.

I contributi sono concessi per interventi di risparmio energetico che prevedono l’impiego di tecnologie che migliorino l’efficienza energetica e riducano i consumi di energia. Alcuni esempi: l’installazione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili, il miglioramento dell’efficienza degli impianti energetici da fonti rinnovabili, interventi che prevedano il risparmio energetico attraverso tecnologie che puntino al miglioramento dell’efficienza energetica e al contenimento del consumo di energia.

Il bando è rivolto a province, comuni, città metropolitane, unioni di comuni, comunità montane, autorità portuali, enti parco e altri enti delle amministrazioni locali e regionali.

Le domande, complete di allegati, devono pervenire alla Regione Emilia-Romagna, Servizio energia ed economia verde, tramite posta elettronica certificata all’indirizzo: energia@postacert.regione.emilia-romagna.it con oggetto: “Piano Energetico Regionale - Domanda per la realizzazione di progetti di qualificazione energetica. Misura 4.1 del PTA 2011-2013”.

Per ulteriori informazioni, consultare il sito della regione Emilia-Romagna.

 
 
Torna indietro