Stadi e arene polifunzionali

vincitore nuovo stadio tokyo

Il progetto di Zaha Hadid per il New National Stadium di Tokyo

Annunciato il progetto vincitore del concorso internazionale per il ridisegno dello Stadio di Tokyo. Al primo posto: il progetto di Zaha Hadid Architects, premiato in quanto esprime in modo maestoso lo spirito innovativo di cui lo stadio vuole farsi portavoce.
foto finalista

Annunciati i finalisti della competizione per il rinnovo dello stadio di Tokyo

Undici studi di architettura provenienti da Australia, Europa e soprattutto Giappone sono rimasti in gara per vedere realizzato il proprio progetto di ristrutturazione dello stadio di Tokyo. L’edificio dovrà mantenere il proprio carattere polifunzionale, garantire almeno 80mila posti a sedere ed essere pronto per i Mondiali di Rugby del 2019
BayArena

Tour degli stadi in Germania per scoprirne i segreti di gestione

È partito ieri il Germany Stadia Tour, un’iniziativa promossa dalla Figc in collaborazione con la Bundesliga. Il tour prevede visite guidate a cinque impianti sportivi tedeschi: impianti moderni che riescono a coniugare efficacemente l’evento sportivo con un modello di gestione e di business forte.
 
Sprink

Intervista a Meinolf Sprink, responsabile comunicazione dello stadio tedesco BayArena

In occasione del Germany Stadia Tour, organizzato dalla Figc in collaborazione con la Bundesliga, il massimo campionato di calcio tedesco, Sport Industry ha intervistato Meinolf Sprink, responsabile di comunicazione e marketing di Bayer 04, la compagnia proprietaria della BayArena di Leverkusen e che gestisce la squadra del Bayer Leverkusen. A Sprink abbiamo posto alcune domande sulla gestione dello stadio e su come sfruttarne al meglio le potenzialità.
tecnologie per la sicurezza negli stadi

Nuove tecnologie per la sicurezza negli stadi

Quando si parla di sicurezza, soprattutto se si considerano le esigenze di impianti sportivi di grande capienza, è necessario capire come prevenire e/o risolvere i singoli problemi, dai piccoli furti alle possibili minacce terroristiche. In questa rassegna, riassumiamo le ultime novità tecnologiche che possono garantire la sicurezza negli stadi e negli impianti sportivi di grandi dimensioni.
tokyo

Competizione di design per il nuovo Stadio di Tokyo

Per dare visibilità alla capitale e rilanciarla come sede delle Olimpiadi del 2020, il Japan Sport Council ha indetto una competizione internazionale per ampliare lo stadio Kasumigaoka di Tokyo. Le pre-iscrizioni chiudono il 10 settembre, ma c’è tempo fino al 25 dello stesso mese per presentare il progetto.
 

Normative e sicurezza negli stadi: alcune novità

Pubblicata dall'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, la Determinazione n. 26/2012, che prevede un ridisegno delle modalità di accesso allo stadio e la creazione di un "gruppo di lavoro tecnico" deputato all'aggiornamento e l'armonizzazione delle normative vigenti in materia di sicurezza negli stadi e negli impianti sportivi.

Impianti sportivi Londra 2012: il contributo delle aziende italiane

In questa rassegna: i prodotti, i sistemi e le tecnologie che le aziende italiane hanno fornito per gli impianti sportivi delle Olimpiadi di Londra 2012 e per gli atleti impegnati nelle gare. Pavimentazioni per la corsa, attrezzature fitness per l'allenamento degli atleti, tecnologie e rivestimenti per le piscine, sigillanti, sistemi di climatizzazione a risparmio energetico, accessori, abbigliamento sportivo.

Desso Sports Systems presenta il nuovo campo dello stadio San Siro

Vi presentiamo Desso GrassMaster, il sistema ibrido che Desso Sports Systems installerà a fine luglio allo Stadio San Siro. Il sistema è composto da un campo in erba naturale al 100% nel quale vengono inseriti filamenti di fibre artificiali che rafforzano il prato, assicurando così protezione a tutto il campo e massima usabilità.

Legge sugli stadi: approvata alla Camera dei Deputati

Prosegue l'iter della legge sugli Stadi e Palazzetti: approvata alla Camera dei Deputati, passa ora a Palazzo Madama per la definitiva approvazione. Grande la soddisfazione del Ministro Gnudi, per una legge che permetterà "di avviare a realizzazione nuovi impianti sia per il calcio che per altri sport, senza che ciò produca alcun onere aggiuntivo per la finanza pubblica".

Olympic Stadium: lo stadio per le gare di atletica di Londra 2012

In attesa della cerimonia di apertura che darà il via ufficiale ai Giochi Olimpici di Londra 2012 (l'attesissimo 27 luglio 2012), vi presentiamo in dettaglio l'Olympic Stadium, lo stadio che ospiterà le gare di atletica e le cerimonie di apertura e di chiusura delle sempre più prossime Olimpiadi. Un impianto sportivo di grande fascino con un'impronta Made in Italy.

Il futuro degli stadi italiani: nuove prospettive a Bologna

Dalla mancanza ormai endemica di risorse pubbliche ai cambiamenti che la Legge sugli Stadi potrebbe apportare al mondo dell'impiantistica sportiva italiana, fino alla necessità di allargare il pubblico degli stadi realizzando strutture polifunzionali di grande attrazione. Questi e molti altri i punti toccati al Convegno "Il Dall'Ara: quale futuro?", svoltosi il 4 luglio a Bologna.

Ristrutturazione degli stadi italiani: ritorno economico e fatturato generato

Quanto vale lo sport in Italia? Quali sono le prospettive in materia di stadi? Quanto potrebbe essere generato, in termini di fatturato, dalla ristrutturazione in chiave moderna degli stadi e degli impianti sportivi italiani? A queste e a molte altre domande risponde l’intervento tenuto da Giovanni Palazzi, Presidente di Stage UP, in occasione del convegno dal titolo “Stadi e Impianti Polifunzionali” (Milano, 12 maggio).

Baku Crystal Hall: la nuova arena polifunzionale

La Baku Crystal Hall, che si trova a Baku, in Azerbaigian, è una modernissima arena multifunzionale coperta, progettata seguendo le norme internazionali più rigorose, ideata per poter accogliere grandi eventi di carattere sportivo e culturale.

Stadi italiani: investimenti potenziali da 4 miliardi di euro

Secondo quanto emerge da una recente ricerca svolta da StageUp, la costruzione o ristrutturazione degli stadi italiani potrebbe rappresentare un volano per lo sviluppo economico del nostro Paese, con investimenti stimati in 4 miliardi di euro e la generazione di 85.000 posti di lavoro.

La situazione impiantistica degli stadi in Italia

TheStadiumBusiness Summit ripercorre la situazione impiantistica degli stadi in Italia al momento attuale, evidenziando in maniera molto puntuale luci e ombre di un paese che sta cercando di uscire da una situazione economica critica. Dall'attesa legge sugli stadi alle promesse in tema di ristrutturazione e costruzione; scopri in questo articolo come è visto all'estero il Paese Italia.

Impianti sportivi: l'esempio del Wembley Stadium

Nell’intervista concessa a Sport Industry Magazine (e pubblicata sul n°7), Roger Maslin, Managing Director del Wembley Stadium ci svela i segreti del successo di questo leggendario stadio londinese, che ha l’ambizione di continuare a essere un punto di riferimento mondiale per l’impiantistica sportiva.

Stadi: un progetto ecosostenibile

Uno stadio ecosostenibile, che non consumi energia, anzi la produca. Questo il principio su cui si fonda il progetto Stadium Plus, che approfondiamo nel numero 7 di Sport Industry Magazine grazie all'intervista rilasciata dal suo ideatore: Loris Clocchiatti, Presidente del Gruppo Polo Le Ville Plus.

Nasce iStadi, l'applicazione dedicata a oltre 1000 stadi in Europa

Descrizioni, foto e schede tecniche per illustrare le caratteristiche di oltre 1000 stadi in tutta Europa: nasce l'applicazione iStadi per iPhone. In anteprima su App Store.

Tre impianti sportivi in un'unica struttura: l'esempio del Foshan Pearl Gymnasium

Un'architettura caratterizzata dall'integrazione di tre impianti sportivi in un'unica struttura, che si distingue per una forma sinuosa. Vi presentiamo l'esempio del Foshan Pearl Gymnasium, l'impianto sportivo cinese vincitore dell'oro agli IAKS Awards.